Friuli Venezia Giulia: Ristori regionali, presentate già 4.600 domande

Nella prima giornata di apertura del bando, sono giunte già più di 4.600 richieste per accedere ai contributi, compresi tra i 500 e i 10mila Euro in base al Codice Ateco dell’azienda, stanziati dall’amministrazione regionale a beneficio delle unità produttive dei settori maggiormente in difficoltà a seguito della pandemia.

Della misura, che può contare su risorse finanziarie di poco superiori ai 21 milioni di Euro, sono interessate circa 15mila aziende del FVG. Requisito essenziale per accedere a tale opportunità, è dimostrare una perdita di fatturato, non inferiore al 30%, fra il 1 marzo 2020 e il 28 febbraio 2021 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ultimo giorno utile per inviare la documentazione richiesta è il 29 marzo.

TOP