RIMBORSO SPESE PER L'ACQUISTO DI LAPTOP/TABLET: LA RISPOSTA DELL'AE

L'Agenzia delle Entrate, con la Risposta ad Interpello n. 294/2022, ha chiarito che il rimborso da parte del datore di lavoro delle spese sostenute dai dipendenti che rientrano nella categoria dei "transferred employees", per l'acquisto di laptop/tablet non costituisce reddito di lavoro dipendente ai sensi dell'articolo 51, comma 2, lettera f-bis), del TUIR. Per quanto riguarda il rimborso dell'eventuale costo di iscrizione per il sostenimento di un test d'ingresso, il cui superamento è condizione per iscrizione all'istituto scolastico, si ritiene che lo stesso non generi reddito di lavoro dipendente ai sensi della citata disposizione, in quanto possa rientrare tra le spese sostenute per la frequenza scolastica.



TOP