Incompatibilità indennità politici e indennità Covid

L'Ufficio legislativo del Ministero del Lavoro, in un parere inviato all'INPS, ha precisato che le indennità percepite da parlamentari, consiglieri regionali e soggetti con mandati elettorali o incarichi politici sono incompatibili con le indennità-Covid di 600/1.000 euro, introdotte dal Decreto Cura Italia come sostegno ai soggetti con perdite economiche derivanti dalla sospensione dell'attività lavorativa nel periodo emergenziale (trattasi in particolare delle indennità di cui agli articoli 27,28,29,30 e 38 del DL n. 18/2020).

TOP