Terremoto Ischia 2017: Versamento dei premi sospesi

L'INAIL, ha fornito le istruzioni per il pagamento dei premi assicurativi sospesi ai sensi dell'articolo 34 del D.L. n. 109/2018, in relazione agli eventi sismici dell'isola di Ischia del 21 agosto 2017. I termini di ripresa degli adempimenti e dei versamenti risultano fissati come segue:

• entro il 31 gennaio 2021 deve essere effettuato il versamento in unica soluzione dei premi sospesi dal 29 agosto 2018 al 31 dicembre 2020;

• entro il 31 gennaio 2021 devono essere riavviati i piani di ammortamento e tutte le rate sospese devono essere versate in unica soluzione;

• a decorrere dal mese di febbraio 2021 deve essere versata la prima delle sessanta rate mensili;

• entro il 28 febbraio 2021 devono essere presentate le denunce annuali delle retribuzioni per l'autoliquidazione 2018/2019 e per l'autoliquidazione 2019/2020.

I soggetti interessati che hanno già trasmesso via PEC alla sede Inail di Napoli la domanda di sospensione, utilizzando il modulo allegato alla circolare Inail 14 novembre 2018, n. 43, devono inviare sempre a mezzo PEC entro il 28 febbraio 2020 il modulo allegato alla nota in parola per comunicare la modalità con la quale intendono effettuare i versamenti sospesi.

TOP