Ripresa versamenti sospesi iscritti IVS: Ulteriori indicazioni INPS

Con Messaggio 9 novembre 2020, n. 4161, l'INPS ha fornito delle ulteriori indicazioni sulle modalità di versamento dei contributi sospesi per gli iscritti all'IVS causa emergenza Covid.

Riprendendo quanto già indicato nel Messaggio 20 luglio 2020, n. 2871, l'Istituto ha precisato che l'errata indicazione della codeline da utilizzare per il versamento, anche con riferimento ad uno solo degli elementi che vengono richiesti per la compilazione del modello F24, non ne consente l'acquisizione automatizzata e determina, quindi, un ritardo nell'accredito del versamento e nell'implementazione della posizione assicurativa.

La codeline deve essere utilizzata anche per le rate successive alla prima, al fine di consentire il coretto abbinamento con l'istanza di dilazione della contribuzione sospesa.

TOP