Richiesta dell'anticipo del 40% dei trattamenti di CIGO, CIGD e assegno ordinario: Istruzioni INPS

L'INPS, con il Messaggio n. 4335 del 18 novembre 2020, ha fornito chiarimenti di natura operativa e ha illustrato le novità procedurali per la gestione delle domande di CIGO, CIGD e assegno ordinario dei Fondi di solidarietà con causale COVID-19, per le quali è stato richiesto anche l'anticipo del 40% del pagamento del trattamento.

In particolare, al fine di presentare una domanda di CIGO, CIGD e assegno ordinario con richiesta di anticipo del 40% occorre accedere, dal sito istituzionale www.inps.it, dopo l'autenticazione, a "Servizi per aziende e consulenti"> "Prestazioni e Servizi" e, a seconda dei casi, selezionare rispettivamente "CIG Ordinaria", "CIG in Deroga INPS" o "Fondi di solidarietà". In fase di compilazione della domanda, nel quadro "Dichiarazioni", se si seleziona l'opzione di pagamento diretto da parte dell'Istituto, il programma in automatico propone la scelta di richiesta dell'anticipo del 40%.

Vengono inoltre fornite istruzioni in merito:

• all'inserimento dei dati di pagamento dell'anticipo propedeutici per la protocollazione della domanda;

• all'annullamento dell'anticipo di pagamento 40%;

• all'annullamento dell'intera domanda;

• alla modifica delle coordinate IBAN per il pagamento dell'anticipo del 40%.

TOP