Proroga moratoria debiti imprese comparto turistico al 31 marzo 2021

CONVERSIONE DL AGOSTO n. 104/2020 in Legge 126/2020 - Art 77 – comma 2 –

Moratoria dei debiti bancari: individuazione imprese del comparto turistico

L’articolo 77 – comma 2 – proroga, specificamente per le imprese del comparto turistico, il termine ultimo per la “moratoria” dei debiti di cui all’art 56 del DL 18/2020, convertito con modificazioni dalla Legge 27/2020, portandolo dal 30 settembre 2020 al 31 marzo 2021 (in luogo del 31 gennaio 2021 previsto dal decreto originario).

In sede di conversione è stato specificato che per “imprese del comparto turistico” sono da intendersi quelle:

• turistico-ricettive

• agenzie di viaggio e turismo e tour operator

• aziende termali e centri per il benessere fisico

• soggetti che gestiscono parchi di divertimento o parchi tematici

• soggetti che svolgono attività di guida e assistenza turistica.

TOP