INL: Chiarimenti convalida dimissioni lavoratore padre con figlio fino a 3 anni di età

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), con la nota n. 749 del 25 settembre 2020, fornisce alcuni chiarimenti in merito alla corretta interpretazione dell’art. 55, commi 4, D.L.vo n. 151/2001, concernente la convalida delle dimissioni presentate dal lavoratore padre durante i primi tre anni di vita del bambino.
In particolare, l’Ispettorato ritiene che la convalida delle dimissioni vada sempre effettuata, a prescindere dalla fruizione del congedo di paternità avendo cura, in tale caso, di verbalizzare una dichiarazione del lavoratore secondo cui il datore di lavoro è a conoscenza della propria situazione familiare.

TOP