Distributori carburante – Invio corrispettivi

Con Provvedimento 22 aprile 2020 l'Agenzia delle Entrate e l'Agenzia delle Dogane hanno modificato i precedenti provvedimenti del 28 maggio 2018 e del 30 dicembre 2019 relativi alle cessioni di benzina e gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori.

In particolare, il Provvedimento di aprile lascia inalterato, al 1° gennaio 2021, l'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi per gli impianti che nel 2018 hanno erogato complessivamente benzina e gasolio, destinati a essere utilizzati come carburanti per motori, per una quantità uguale o inferiore a 1,5 milioni di litri.

TOP