Cumulo pensione e redditi lavoro autonomo: Soggetti obbligati a dichiarare

In tema di cumulabilità della pensione con i redditi da lavoro autonomo, l'INPS è intervenuto, con il Messaggio n. 4231 del 12 novembre 2020, a

fornire chiarimenti sull'individuazione dei pensionati obbligati a dichiarare e trasmettere i redditi da lavoro autonomo conseguiti nel 2019.

L'Istituto precisa che restano esclusi dall'obbligo di dichiarazione, in quanto non soggetti al divieto di cumulo della pensione con i redditi da lavoro autonomo, i seguenti soggetti:

• i titolari di pensione e assegno di invalidità con decorrenza entro il 31 dicembre 1994;

• i titolari di pensione di vecchiaia;

• i titolari di pensione di anzianità e di trattamento di

prepensionamento a carico dell'assicurazione generale

obbligatoria e delle forme sostitutive ed esclusive della stessa

(dal 1° gennaio 2009 tali prestazioni sono cumulabili con i

redditi da lavoro);

• i titolari di pensione o assegno di invalidità a carico dell'assicurazione generale obbligatoria dei lavoratori dipendenti, delle forme di previdenza esonerative, esclusive, sostitutive della medesima, delle gestioni previdenziali dei lavoratori autonomi con un'anzianità contributiva pari o superiore a 40 anni.

TOP