Contratti di inserimento: Niente sgravi contributivi per gli studi professionali associati

La Corte di Cassazione, con l'Ordinanza n. 1767 del 27 gennaio 2021, ha ribadito che gli studi professionali associati non possono fruire degli sgravi contributivi previsti per i contratti di inserimento, in quanto la specifica normativa che prevede tali benefici reca disposizioni di stretta interpretazione che non consentono l'estensione anche a soggetti che esercitino una professione intellettuale.

TOP