Canone unico patrimoniale dal 2021

La FENAILP ricorda che la Legge di Bilancio 2020 (Legge n. 160/2019) ha previsto, a decorrere dal 1° gennaio 2021, l’istituzione di un “canone unico patrimoniale” che unifica in un solo prelievo TOSAP, COSAP, l’imposta comunale sulla PUBBLICITÀ e AFFISIONI, ed altre imposte locali.

Il canone unico patrimoniale accorperà in un unico pagamento le imposte in materia di pubblicità, insegne e sull’occupazione di spazi ed aree pubbliche, che fino allo scorso anno erano corrisposte separatamente entro il 31 gennaio, salvo diverso termine stabilito dai Comuni.

Per garantire che i Comuni possano recepire le nuove disposizioni nazionali e adottare uno specifico regolamento, è prevedibile che il termine di pagamento del canone unico per l’anno 2021 venga differito rispetto alle scadenze iniziali. Confidiamo, inoltre, che le nuove tariffe siano fortemente ridotte data l’attuale situazione di crisi per le imprese.

TOP