Aliquota iva per verifiche su impianti: Risposta a consulenza giuridica

L'Agenzia delle Entrate ha chiarito che è applicabile l'aliquota IVA agevolata al 10% alle verifiche obbligatorie su impianti installati in fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata, posto che le verifiche di cui agli articoli 13 e 14 del DPR n. 162/1999, relative agli impianti elevatori installati in fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata, sono riconducibili nell'ambito degli interventi di manutenzione ordinaria.

Analogo trattamento non può invece essere riservato alle verifiche periodiche sulla sicurezza e l'efficienza delle attrezzature da lavoro messe a disposizione ai lavoratori dal datore di lavoro, soggette a controlli periodici obbligatori, in quanto si tratta di "attrezzature da lavoro" e non di impianti tecnologici al cui mantenimento in efficienza è finalizzata la manutenzione ordinaria.

TOP