Adeguamento nuova normativa Privacy entro il 25 Maggio: rivolgiti a noi per essere in regola!

Il prossimo 25 maggio 2018 sarà il termine ultimo entro il quale tutte le imprese, che nell’esercizio delle loro attività gestiscono dati relativi a persone fisiche, dovranno necessariamente adeguarsi alla nuova disciplina in materia di protezione dei dati, introdotta con il Regolamento europeo n. 679 del 2016 (il c.d. General Data Protection Regulation), che andrà a sostituire la Direttiva 95/46/CE, determinando di fatto il superamento dell’attuale Codice della Privacy (D.Lgs 196/03).

 

Numerose sono le novità introdotte dalla nuova normativa privacy e altrettanto numerosi sono gli obblighi e le responsabilità cui dovranno sottostare le suddette aziende (l’obbligo di privacy impact assessment, l’obbligatorietà di nominare un data protection officer,  il diritto all’oblio, l’introduzione del principio della cosiddetta “accountability”, i data breach ,…).

 

In caso di mancato adeguamento nei termini alle norme del Regolamento U.E. 679/2016 sarà prevista l’irrogazione di multe salatissime che potranno ammontare fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato annuo della società, a seconda di quanto risulti più gravoso per l’azienda sanzionata.

La corretta applicazione degli adempimenti previsti dal Regolamento UE n. 2016/679 imporrà alle aziende un processo di revisione del proprio sistema di gestione dei dati aziendali.

 

Si tratterà di un processo virtuoso che non solo consentirà di ridurre i rischi legati alle conseguenze di natura sanzionatoria ma, potrà agevolare una riorganizzazione dei flussi informativi, aumentando le capacità concorrenziali dell’azienda, anche in un’ottica di tutela della propria immagine sul mercato interno ed internazionale.

 

Fenailp è in grado di proporre a costi competitivi l’adeguamento ai nuovi adempimenti previsti dalla normativa sulla privacy sia per i professionisti che per le imprese, qualunque sia la dimensione dell’operatore per il quale si interviene.

 Il nostro supporto

A seconda delle necessità e della portata dell’attività che necessita di questo servizio, sarà possibile procedere in diversi modi:

  1. Vi sarà un primo contatto volto a definire i termini dell’intervento richiesto e le specifiche necessità del caso di specie;
  2. In presenza di attività di piccole dimensione e con limitata gestione di dati personali, verrà fornita la documentazione necessaria per l’aggiornamento;
  3. Nel caso di attività di dimensioni maggiori, potranno essere necessari uno o più sopralluoghi, al fine di studiare e porre in essere la migliore soluzione per la gestione dei dati sensibile nel caso di specie.

 

Se hai bisogno di ulteriori informazioni o di assistenza da parte dei nostri consulenti per  l’adeguamento del regolamento privacy, compila il form di contatto qui sotto.

TOP